Please wait...

L'EVENTO

Si è svolto in Valle Pellice il primo Campionato del Mondo di Plogging, la corsa raccogliendo i rifiuti. Per tre giorni, il territorio dei sette Comuni della Val Pellice è stato la cornice per una competizione unica, che ha riunito sulle Alpi Torinesi atleti da tutta Italia e non solo. 55 atleti ed atlete hanno percorso i sentieri e le strade cittadine, raccogliendo il littering che inquina le nostre montagne. Le immagini evocative della corsa raccontano l’entusiasmo e l’impegno che ogni partecipante ha profuso durante le otto ore della competizione: sacchi colmi di rifiuti abbandonati sono stati orgogliosamente portati al traguardo, ricordando che ognuno è chiamato a fare la propria parte nella difesa dell’ambiente.

L’impatto della manifestazione è stato notevole: i plogger hanno raccolto complessivamente 795 chili di rifiuti, percorrendo oltre 1.780 km di sentieri e con una media di quasi mezzo chilo di rifiuto ogni chilometro. Suddividendo invece il dato complessivo per il numero di partecipanti, ogni concorrente ha raccolto circa 15 kg di rifiuti

Durante la cerimonia di premiazione, avvenuta al Laghetto del Nais a Bobbio Pellice (TO), sono state svelate le classifiche finali della competizione, e sono stati assegnati alcuni premi e menzioni speciali. I punteggi individuali sono stati calcolati sulla base di tre diversi parametri: la distanza percorsa, il dislivello positivo e la qualità e la qualità dei rifiuti racconti, trasformati in CO2 equivalente non emessa in atmosfera.

Tutti gli atleti e le atlete saliti sul podio hanno ricevuto medaglie speciali, pezzi unici realizzati dall’architetto e artista Andrea Sarzi Braga e creati recuperando RAEE e rifiuti elettronici.

La cerimonia di chiusura del Campionato, presentata da Roberto Cavallo, ha visto alternarsi sul palco molti degli organizzatori e dei protagonisti della manifestazione, tra cui i sindaci di Bobbio Pellice Mauro Vignola e di Torre Pellice Marco Cogno, Carlo Degiovanni, Erik Ahlström, Emanuela Rosio, e tutto lo staff organizzatore di AICA e di ERICA soc. coop.

L’evento è patrocinato dal Ministero della Transizione Ecologica, da Regione Piemonte, UNCEM, Unione Montana del Pinerolese, Comune di Torre Pellice, Rai per il sociale e Rai Radio 2. Con i main sponsor Compagnia di San Paolo, Sisea e SCARPA, hanno inoltre sostenuto la manifestazione Biorepack, Assocarta, PEFC, Montecolino, Montura, Nova Coop, TabUi, CDC RAEE, Ricrea, Cial, Comieco, Corepla, Coreve, UISP Piemonte, UISP Pinerolo, IALTY, Noberasco, Carlsberg, Morato Pane, Albafisio, UVEX, Mattiussi Ecologia, wedosport, Tipografia l’Artistica.

Radio Beckwith Evangelica, l’Eco del Chison, Rai per il SocialeRadio 2 e Envi.info sono i media partner della manifestazione.

Segui la manifestazione sui canali ufficiali Facebook - Instagram - Youtube

Gli hashtag ufficiali della manifestazione sono: @ploggingchallengeofficial #worldploggingchampionship #WPC21 #campionatoplogging #ploggingchallenge

CREA IL TUO ACCOUNT